13 giugno 2016 - CORSO DI FORMAZIONE - VENDERE ALL'ESTERO CHECK LIST DEI PRINCIPALI ASPETTI LEGALI

Ogni mercato estero è differente per normative, prassi e condizioni. Un'attenta gestione legale dell'impresa nella fase dell'internazionalizzazione e, in genere, nei rapporti con l'estero risulta essenziale per prevenire controversie nel lungo periodo, con conseguente risparmio di tempi e risorse.

Esonero contributivo biennale – Precedente rapporto di lavoro

La Direzione Generale per l’Attività Ispettiva del Ministero del Lavoro, con l’Interpello n. 17 del 20 maggio 2016, chiarisce che l’esonero contributivo in favore delle assunzioni/stabilizzazioni eseguite nel 2016,

Permessi legge 104/92 - Coincidenza con le ferie programmate

Il ministero del lavoro con l’interpello n. 20 del 20 maggio 2016 ha specificato che qualora si verifiche la necessità di assistere un familiare disabile durante il periodo di ferie programmate o del fermo produttivo, il datore non può negare la fruizione del permesso e, quindi, questo comporterà la sospensione del godimento delle ferie.

8 e 9 giugno 2016 - CORSO DI FORMAZIONE - RISCHIO MECCANICO IN AZIENDA E DIRETTIVA MACCHINE

Il corso fornisce un approfondimento operativo sulle principali norme generali, armonizzate per la conformità delle macchine alla Direttiva Macchine 2006/42/CE, sugli obblighi per le macchine esistenti sia per il fabbricante che per il datore di lavoro utilizzatore finale, sulla realizzazione del fascicolo tecnico e sulla valutazione del rischio meccanico in azienda.

F-GAS 2016 – Dichiarazione apparecchiature e impianti contenenti 5 tonnellate o più di Co2 equivalente (pari o superiore a 3 kg) di gas fluorurati a effetto serra

Si ricorda che il 31 maggio 2016 scade l'obbligo annuale previsto dalla disciplina sui gas fluorurati a effetto serra (ex art. 16 del D.P.R. n. 43/2012) di comunicazione al Ministero dell’Ambiente

7 GIUGNO 2016 - CONVEGNO - COME ENTUSIASMARE I PROPRI COLLABORATORI A DARE IL MASSIMO?

Motivare i collaboratori permette loro di essere maggiormente soddisfatti sul posto di lavoro e rendere di più. Durante l’incontro verranno illustrate le modalità con cui ogni collaboratore potrà essere motivato

Autorizzazione Unica Ambientale AUA – Modulistica Regione Veneto

Emanata dalla Regione Veneto la Deliberazione Giunta Regionale n. 180 del 23 febbraio 2016 recante “Approvazione del Modello semplificato e unificato per la richiesta di Autorizzazione Unica Ambientale – AUA ai sensi del d.m. 8/5/2015”

ALBO GESTORI RIFIUTI – Intermediazione e commercio rifiuti, Delibera n. 2/2016

Emanata dal Comitato Nazionale dell'Albo Gestori Ambientali la delibera n. 02/ALBO/CN del 20 aprile 2016.

F-GAS 2016 – Dichiarazione apparecchiature e impianti contenenti 5 tonnellate o più di Co2 equivalente (pari o superiore a 3 kg) di gas fluorurati a effetto serra

Si ricorda che il 31 maggio 2016 scade l'obbligo annuale previsto dalla disciplina sui gas fluorurati a effetto serra (ex art. 16 del D.P.R. n. 43/2012) di comunicazione al Ministero dell’Ambiente, tramite il sito dell’ISPRA,

Ministero del Lavoro - Pubblicato il Decreto che disciplina la Detassazione 2016

In data 16 maggio 2016 e’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto Interministeriale 25 marzo 2016 che disciplina l’erogazione dei premi di risultato e la partecipazione agli utili di impresa con tassazione agevolata (c.d. detassazione 2016)

Prospetto informativo disabili – Proroga scadenza al 23 maggio

Il Ministero del Lavoro, con la Nota n. 2896 del 16 maggio 2016, rende noto il nuovo termine ultimo per la presentazione del Prospetto Informativo Disabili è il 23 maggio 2016 aggiornato alle ultime disposizioni del “Jobs Act”.

Prospetto disabili - Pubblicato il decreto di autocertificazione all’esonero

Il Ministero del Lavoro, in data 2 maggio, ha pubblicato sulla pagina Pubblicità legale del proprio sito internet il decreto interministeriale 10 marzo 2016, recante le modalità di versamento del contributo esonerativo per autocertificare l’esonero dall’obbligo degli addetti impegnati in lavorazioni che comportano il pagamento di un tasso di premio Inail pari o superiore al 60 per mille (art. 3, L. n.68/99).

dal 30 maggio al 21 giugno 2016 – RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA - RLS

Il corso fornisce la formazione obbligatoria, ai sensi dell’art. 37 del D. Lgs. n. 81/08 e s.m.i, prevista per la figura del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS), trasmettendo ai partecipanti le conoscenze necessarie allo sviluppo sia delle abilità diagnostiche decisionali che razionali/comunicative, al fine di gestire al meglio il ruolo di RLS. Come stabilito dalla normativa vigente, le modalità e i contenuti sono definiti in collaborazione con l’Organismo Paritetico Provinciale di Verona (OPP), che rilascerà Attestato di frequenza.

Tutela della maternità - modifiche operative

L’Inps, con, circolare n.69 del 28 aprile 2016, fornisce le istruzioni in ordine all’indennità di maternità per i giorni ulteriori rispetto ai 5 mesi riconosciuti nei casi di parto molto prematuro ex art. 16 D.Lgs. 151/2001,

13, 20 e 27 maggio 2016 - CORSO DI FORMAZIONE - COME AUMENTARE LA PRODUTTIVITÀ DELLE RIUNIONI

Comprendere le aspettative dei partecipanti alla riunione e le situazioni di tensione, è fondamentale per attivare tecniche che rendano la riunione stessa produttiva nel raggiungimento degli obiettivi prefissati.

CEMENTO CONFIMI - firmato accordo di rinnovo

Siglato il 18/4/2016, tra l’ANIEM Associazione Nazionale Imprese Edili Manifatturiere, l’ANIER Associazione Nazionale Imprese Edili in Rete aderenti a CONFIMI IMPRESA e la FENEAL-UIL, la FILCA-CISL, LA FILLEA-CGIL,

EMISSIONI INQUINANTI - Dichiarazione PRTR 2016 (dati 2015)

Fonte Ispra e sito http://www.eprtr.it/

ESONERO CONTRIBUTIVO TRIENNALE E BIENNALE - VERIFICHE ISPETTIVE IN CORSO

Il Ministero del Lavoro, con un Comunicato stampa del 24 marzo 2016, rende noto che sta proseguendo l’attività di verifica, da parte degli ispettori delle DTL, sul ricorso all’esonero contributivo triennale e biennale previsto, rispettivamente, dalla Legge di Stabilità 2015 e 2016.

“Part time Agevolato” - per i lavoratori prossimi alla pensione di vecchiaia (in attesa della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale)

In data 13 aprile 2016 il Ministro del Lavoro, di concerto con il Ministro dell’Economia e delle Finanze, ha firmato il decreto attuativo che agevola la riduzione dell’orario di lavoro per i lavoratori prossimi alla pensione (art. 1, comma 284 della Legge di Stabilità 2016).

3, 9, 16 e 19 maggio - CORSO DI FORMAZIONE - CORSO SICUREZZA DIRIGENTI

I Dirigenti per la sicurezza devono avere una specifica formazione sulla salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, obbligatoria ex D.Lgs 81/08 e secondo la durata (16 ore) e i contenuti indicati nell'Accordo Stato/Regioni del 21/12/2011.

DPI – Nuovo Regolamento europeo n. 245/2016

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea n. 81 serie L del 31.03.2016 il Regolamento UE 2016/425 del Parlamento europeo e del Consiglio del 9 marzo 2016 sui dispositivi di protezione individuale e che abroga la direttiva 89/686/CEE del Consiglio.

SICUREZZA LAVORO E CLP – D.Lgs. 39/2016 su sostanze e miscele pericolose

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 61 del 14 marzo 2016 il D.lgs 15 febbraio 2016, n. 39 recante “Attuazione della direttiva 2014/27/UE del 26 febbraio 2014, che modifica le direttive 92/58/CEE, 92/85/CEE, 94/33/CE, 98/24/CE e la direttiva 2004/37/CE allo scopo di allinearle al regolamento (CE) n. 1272/2008”(cosiddetto CLP).

REACH - Registrazione delle sostanze con scadenza al 2018, supporto alle imprese

Fonti: ECHA, Ministero dello Sviluppo Economico, ISPRA

ALBO GESTORI RIFIUTI - Diritti annuali entro il 30 aprile p.v.

Le imprese iscritte all’Albo Gestori Ambientali dovranno versare entro il 30 aprile p.v. il diritto annuale di iscrizione.

Recupero rifiuti in regime semplificato - Iscrizione al registro provinciale, versamento diritti

Si ricorda che il 30 aprile p.v. scade il termine per il versamento alla Provincia territorialmente competente dei diritti annuali per l'iscrizione nel registro per le attività di recupero di rifiuti in regime semplificato.

Consultazione elettorale 17 Aprile 2016 - Comunicato della Prefettura di Verona

La prefettura di Verona informa che in occasione della consultazione referendaria del 17 aprile 2016, gli elettori che si recheranno a votare nel proprio Comune di iscrizione elettorale potranno usufruire delle agevolazioni tariffarie per i viaggi autostradali e con il mezzo aereo.

Flussi di ingresso 2016: la ripartizione territoriale

Il Ministero del Lavoro, con circolare n.11 del 22 febbraio, ha indicato l’attribuzione territoriale delle quote dei flussi di ingresso dei lavoratori non comunitari per lavoro nel territorio dello Stato per l’anno 2016, previste dal D.P.C.M. 14 dicembre 2015.

Ammortizzatori in deroga 2016 - Firmato il decreto di assegnazione delle risorse

In data 23 marzo 2016 i Ministeri del Lavoro e dell'Economia hanno sottoscritto il decreto di assegnazione, per le competenze relative all’anno 2016, delle risorse finanziarie alle Regioni e alle Province Autonome per la concessione o la proroga, in deroga alla vigente normativa, dei trattamenti di cassa integrazione guadagni, ordinaria e/o straordinaria, e di mobilità ai lavoratori subordinati.

Detassazione anno 2016 - Firmato il Decreto (che dovrà essere valutato e registrato dalla Corte dei Conti)

I Ministeri del Lavoro e dell'Economia hanno firmato il Decreto 25 marzo 2016, che disciplina:

Compilazione del modello “Lavori Usuranti” - Invio PROROGATO al 30 aprile 2016

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con nota n.1874 del 31 marzo, ha prorogato la scadenza dell'invio del modello LAV_US (Lavori Usuranti), al 30 aprile 2016, e non entro il 31 marzo come inizialmente stabilito dall’art. 6 del D.M. 20/9/2011.

APPARECCHI A PRESSIONE – Nuova direttiva PED D.Lgs. n. 26/2016

Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 53 del 4 marzo 2016 il Decreto Legislativo 15 febbraio 2016, n. 26 recante la nuova disciplina sugli apparecchi a pressione. (nuova direttiva PED).

Assunzioni a tempo indeterminato anno 2016 - Esonero contributivo biennale

L’Inps, con la circolare n. 57 del 29 marzo 2016, fornisce le indicazioni e le istruzioni per la gestione degli adempimenti previdenziali connessi all’esonero contributivo per le nuove assunzioni con contratto di lavoro a tempo indeterminato effettuate nel corso dell’anno 2016, ai sensi dell’art. 1, commi 178 e seguenti, della Legge 28 dicembre 2015, n. 208 (Legge di Stabilità 2016).

Ammortizzatori sociali - Importi per l'anno 2016

L'Inps, con circolare n.48 del 14 marzo, riporta la misura, in vigore dal 1° gennaio 2016, degli importi massimi dei trattamenti di integrazione salariale,

Ticket sui licenziamenti – Aggiornato importo anno 2016

L'Inps, con la circolare n. 48 del 14 marzo 2016, aggiorna l'ammontare del contributo dovuto dai datori di lavoro in caso di licenziamento di un lavoratore a tempo indeterminato (introdotto dalla Legge n. 92/2012 – c.d. Riforma Fornero).

REACH - Modificata la restrizione relativa al Cadmio

Con il Regolamento 217/2016 (pubblicato sulla G.U.U.E. Serie L 40/5 del 17 febbraio 2016) è stata modificato il paragrafo 2 della voce 23 (REACH – All. XVII) relativa al cadmio.

REACH – Linee guida verifica Schede Dati di Sicurezza SDS

Pubblicato dalla Regione Lombardia il Decreto n. 977 del 16 febbraio 2016, n. 977 contenente le “Linee guida per la verifica di conformità delle schede dati di sicurezza (SDS) ai sensi dei regolamenti n. 1907/2006 (Reach) e n. 1272/2008 (CLP)”.

PREVEZIONE INCENDI - Regola tecnica depositi gas naturale e biogas

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 35 del 12.02.2016 il Decreto del Ministero dell'Interno 3 febbraio 2016 recante “Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, la costruzione e l'esercizio dei depositi di gas naturale con densità non superiore a 0,8 e dei depositi di biogas, anche se di densità superiore a 0,8”

SISTRI – Approvato Milleproroghe, aggiornamento normativa

Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 47 del 26 febbraio 2016 la Legge n. 21 del 25 febbraio 2016 recante “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 dicembre 2015, n. 210, recante proroga di termini previsti da disposizioni legislative” (cosiddetto Milleproroghe).

RISCHIO CADUTE IN PIANO – Documento di studio delle cause e proposta di soluzioni migliorative per la prevenzione

Si ritiene opportuno mettere a disposizione il documento che segue realizzato dallo SPISAL dell'Ulss 6 di Vicenza.

REACH – Aggiornamento Allegato XVII, restrizioni negli articoli tessili

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale Unità Europea serie L 9/1 del 14 gennaio 2016 il Regolamento 2016/16 che modifica l'allegato XVII del Regolamento REACH per quanto riguarda l’uso dei nonilfenoli etossilati (NPE) nei prodotti tessili.

REACH – Aggiornamento lista metodi per determinare il rilascio del nichel

Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale Unità Europea del 15 gennaio 2016 (Serie C 14/110) la Comunicazione della Commissione nell’ambito dell’applicazione del regolamento (CE) n. 1907/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 18 dicembre 2006, concernente la registrazione, la valutazione, l’autorizzazione e la restrizione delle sostanze chimiche (REACH).

FERTILIZZANTI – Aggiornamento normativo

Con Decreto 25 gennaio 2016 il Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali ha pubblicato l’elenco dei laboratori competenti a prestare i servizi necessari per verificare la conformità dei prodotti immessi sul mercato come concimi Ce e dei concimi nazionali, ammendanti, correttivi e prodotti correlati immessi sul mercato; limitatamente alle sole prove analitiche autorizzate, ai sensi della normativa di riordino e revisione della disciplina in materia di fertilizzanti.

COSMETICI – Aggiornamento normativa

L’articolo 19 del D.Lgs. 4 dicembre 2015 n. 204 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 297 del 22 dicembre 2015, recante la disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni previste dal Regolamento CE n. 1223/2009 relativo alla produzione e alla commercializzazione dei prodotti cosmetici, ha abrogato la Legge 11 ottobre 1986 n. 713, relativa a norme per l’attuazione delle direttive della Comunità economica europea sulla produzione e la vendita dei cosmetici, ad esclusione di quelle previste dall’articolo 11 e relative alle modalità per l’effettuazione dei controlli.

VALUTAZIONE RISCHI Campi elettromagnetici - Guide della Commissione europea

Rese disponibili dalla Commissione Europea alcune guide sull’attuazione della direttiva 2013/35/UE riguardante i campi elettromagnetici. L’iniziativa editoriale è sostenuta dal Programma europeo per l’occupazione e l’innovazione sociale (EaSI) 2014-2020.

GREEN ECONOMY - Le novità in materia di gestione dei rifiuti

La legge n. 221/2015 cd. “legge sulla Green economy” recante Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell’uso eccessivo di risorse naturali (pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 13 del 18/1/2016), in vigore dal 2 febbraio u.s., contiene numerose disposizioni in materia di gestione rifiuti, che di seguito si riepilogano, alcune delle quali hanno conseguenze operative per lo svolgimento delle attività delle aziende.

GREEN ECONOMY – Disposizioni in materia ambientale, novità

Si segnala la pubblicazione, sulla G.U. n. 13 del 18/01/2016, della Legge 28 Dicembre 2015 n.221, titolata “Disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di green economy e per il contenimento dell'uso eccessivo delle risorse naturali”, in vigore dal 2 febbraio 2016.

LA CERTIFICAZIONE UNICA 2016

L’Agenzia delle entrate, con provvedimento del 15 gennaio 2016, ha reso disponibile la versione definitiva della Certificazione Unica 2016, meglio nota come CU.

LE NOVITA' DELLA DICHIARAZIONE IVA 2016

Il modello di quest’anno presenta alcune novità sostanziali dal punto di vista compilativo: le nuove ipotesi di reverse charge, il nuovo regime contabile “forfettario” e la nuova gestione delle lettere di intento .

LE NOVITÁ IMU E TASI PER IL 2016

La Legge di Stabilità 2016 introduce numerose novità in materia di tributi locali.

INAIL – Modello OT 24 anno 2016, invio della richiesta entro il 29 febbraio 2016

Si ricorda che le imprese che hanno effettuato nel 2015 interventi di prevenzione per la sicurezza nei luoghi di lavoro, migliorativi rispetto agli obblighi previsti dalle vigenti normative in materia, possono chiedere la riduzione del tasso INAIL inoltrando la richiesta con il modulo OT24 entro il 29 febbraio 2016.

MINISTERO LAVORO - Pubblicati nuovi interpelli in materia di salute e sicurezza

La Direzione Generale per l'Attività Ispettiva informa che sono disponibili le risposte ai seguenti quesiti in materia di salute e sicurezza:

MUD 2016 - Confermato il modello utilizzato nel 2015

Si potrà utilizzare anche nel 2016 il Modello Unico di Dichiarazione ambientale (MUD) previsto dal D.P.C.M. 17 dicembre 2014 (pubblicato nel Supplemento ordinario n. 97 alla Gazzetta ufficiale - serie generale — n. 299 del 27 dicembre 2014) e già utilizzato per le dichiarazioni presentate nel 2015.

Direttive e calendario per limitazioni alla circolazione stradale anno 2016

Si mette a disposizione degli associati il Calendario per le limitazioni alla circolazione stradale per l'anno 2016.

SICUREZZA LAVORO - Bozza nuovo accordo stato regioni per formazione RSPP/ASPP

Resa disponibile dal tavolo di lavoro tra il coordinamento delle Regioni ed il Ministero del Lavoro una bozza del nuovo Accordo Stato Regioni relativo alla formazione ed aggiornamento sulla sicurezza sul lavoro degli RSPP ed ASPP.

CONDUTTORI CALDAIE A VAPORE – Obblighi formativi, D.Lgs. 151/2015

Modificata con l'articolo 20 del D.Lgs. 151/2015 la disciplina relativa all’obbligo di formazione per la conduzione delle caldaie a vapore.

Sicurezza sul lavoro - Pubblicata dalla Commissione europea la guida non vincolante sulla valutazione dei rischi da campi elettromagnetici

La Commissione europea ha pubblicato la “Guida non vincolante per l’implementazione della direttiva 2013/35/EU sui campi elettromagnetici” a supporto della valutazione dei rischi derivanti dalla presenza di campi elettromagnetici.

IMPIANTI A GAS - Approvate le nuove norme tecniche

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 282 del 03 dicembre 2015 il D.M. 30 settembre 2015 recante “Approvazione delle norme tecniche per la salvaguardia della sicurezza relativamente ai materiali, agli apparecchi, alle installazioni e agli impianti alimentati con gas combustibile e all’odorizzazione del gas”.

AIA - Pannelli a base di legno, pubblicate le Bat (migliori tecniche disponibili) sulla produzione

Si segnala la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale dell’UE n. L306/31 del 24 novembre 2015 della Decisione di esecuzione (UE) 2015/2119 della Commissione del 20 novembre 2015, che stabilisce le conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (BAT) concernenti la produzione di pannelli a base di legno, ai sensi della direttiva 2010/75/UE del Parlamento europeo e del Consiglio.

Documentazione sulla sicurezza e salute sul lavoro - Indicazioni per la tenuta e conservazione

Si riporta un approfondimento relativo alla normativa vigente in merito alla durata di conservazione dei documenti prodotti in attuazione del D.Lgs. 81/08.

FORMALDEIDE: NUOVA CLASSIFICAZIONE DAL 1° GENNAIO 2016

Si ricorda che dal 1° gennaio p.v. entra in vigore la nuova classificazione armonizzata della formaldeide introdotta dall'Allegato VI ATP al Regolamento CLP n. 605/2014.

ALBO GESTORI RIFIUTI – Pagamento diritti annuali, Circolare 9 dicembre 2015

Resa disponibile la Circolare 9 dicembre 2015 prot. 1041 dell’Albo Nazionale Gestori Ambientali titolata “Diritti annuali di iscrizione, con procedura semplificata, ai sensi dell’articolo 16 del D.M. 120/2014”, di prossima pubblicazione sulla gazzetta ufficiale.

INAIL – Bando ISI 2016, Delibera Inail n.10/2015

L'INAIL con delibera n. 10 del 16 settembre 1015 ha confermato e ha dato alcune indicazioni su come sarà il nuovo Bando INAIL ISI per il 2016.

INAIL–OT24 2016 Riduzione tasso di premio per interventi prevenzione sicurezza, Istruzioni

Si ricorda che sul sito dell'INAIL www.inail.it è stata pubblicata la Guida per la compilazione del nuovo modulo OT24 per l'anno 2016, per la domanda di riduzione del tasso di premio , in relazione agli interventi migliorativi delle condizioni di sicurezza e igiene nei luoghi di lavoro effettuati nel 2015.

REACH - Nuove sostanze altamente preoccupanti aggiunte alla Candidate List

ECHA comunica che sono state aggiunte cinque nuove sostanze SVHC alla Candidate List a causa delle loro proprietà cancerogene, tossiche per la riproduzione, persistenti, bioaccumulabili e tossiche (PBT), molto persistenti e molto bioaccumulabili (vPvB).

REGISTRO INFORTUNI: non più obbligatorio dal 23.12.2015

Si ricorda che con D.Lgs. n. 151/2015, attuattivo del Jobs Act e contenente semplificazioni per le procedure amministrative anche in materia di sicurezza del lavoro, viene abrogato, a far data dal 23 dicembre 2015, l'obbligo di tenuta del registro infortuni ex articolo 21, comma 4.

SICUREZZA DEI GIOCATTOLI: Modifiche alla normativa comunitaria

Pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale Comunità Europea serie L n. 306 del 24 novembre 2015 tre direttive con le quali la Commissione Europea modifica la normativa comunitaria che disciplina la sicurezza dei giocattoli:

SICUREZZA SUL LAVORO – Modifiche attrezzature lavoro , D.Lgs. 151/2015

Il D. Lgs. 151/2015 (attuativo del Jobs Act) con l’art. 20, c. 1 lett. l), modifica l’art. 69 c. 1 lettera e) del D. Lgs. 81/2008 contenente le definizioni relative all'uso delle attrezzature di lavoro (Titolo III capo I D. Lgs. 81/2008).

ALBO GESTORI RIFIUTI – Delibera n. 4/2015

Emanata dal Comitato nazionale dell’Albo Gestori Ambientali la delibera n. 4 del 18 novembre 2015 recante “Iscrizioni all’Albo, con procedura semplificata, ai sensi dell’articolo 212, comma 5, ultimo periodo,

PREVENZIONE INCENDI - Circolare Ministeriale prot. n. 12580/2015 strutture sanitarie

Emanata la circolare del Ministero dell’interno prot.n. 12580 del 28 ottobre 2015 recante “D.M. 19 marzo 2015 in materia di strutture sanitarie – Indirizzi applicativi”.

IMPIANTI PRODUZIONE USO GAS – Norma UNI 11603

La commissione tecnica CTI - Comitato Termotecnico Italiano, ha pubblicato la norma italiana UNI 11603 sulla classificazione, requisiti, regole per l’offerta, l’ordinazione, la costruzione e il collaudo di impianti di produzione e utilizzo gas da gassificazione di biomassa combustibile.

SICUREZZA SUL LAVORO – Modifiche disciplina contratto somministrazione, D.Lgs. 81/2015

Il D. Lgs. 81/2015 (attuativo del Jobs Act) con l’art. 55, c. 1 lett. e), abroga l’art. 3 c. 5 del D. Lgs. 81/2008 che prevedeva quanto segue

PIANO TUTELA ACQUE REGIONE VENETO - Approvate modifiche, proroghe di termini

Con provvedimento D.G.R. 3 novembre 2015, n. 1534 la Regione del Veneto ha approvato: “Modifiche e adeguamenti del Piano di Tutela delle Acque (PTA), art. 121 D.lgs. n. 152/2006”.

PNEUMATICI FUORI USO – Modulistica 2016

Fonte sito www.pneumaticifuoriuso.it

17.11.2015 - Gestione finanziaria e tesoreria dell'impresa: due illustri sconosciuti

Tempi di incasso sempre più lunghi, accesso al credito sempre più complesso e costoso, necessità di operare in mercati sconosciuti ed insidiosi,

ALBO RIFIUTI – Delibera 3/2015, ulteriori istruzioni

Emanata dal Comitato centrale dell'Albo la deliberazione n. 3 del 15 ottobre 2015

ALBO RIFIUTI – Semplificazioni per le iscrizioni, Deliberazione n. 2/2015

Emanata dal Comitato nazionale dell’Albo Gestori Ambientali la deliberazione n. 2 del 16 settembre 2015

SISTRI - Aggiornamento Sezione Documenti

Fonte sito www.sistri.it

ISO 90012015 - Pubblicata la nuova edizione della norma internazionale

Pubblicata il 23 settembre scorso la nuova edizione della norma ISO 9001 "Quality Management Systems", che sostituisce la precedente edizione del 2008.

UNI EN ISO 14001:2015 – Sistemi di gestione ambientale, pubblicata la nuova edizione

Pubblicata il 15 settembre scorso la nuova edizione della ISO 14001:2015 "Sistemi di gestione ambientale-Requisiti e guida per l'uso", che sostituisce la precedente edizione del 2004.

JOBS ACT – Principali novità in materia di salute e sicurezza sul lavoro

Pubblicati nella Gazzetta Ufficiale n. 221 del 23 settembre 2015 quattro decreti del 14 settembre u.s. in attuazione della Legge 10 dicembre 2014, n. 183,

REACH - Sentenza Corte Europea, interpretazione art. 7(2) (limite di notifica 0,1% di SVHC negli articoli)

La Corte di giustizia europea (terza sezione) ha espresso una sentenza per chiarire la modalità di calcolo dello 0,1% di SVHC nel caso di articoli complessi.

RIFIUTI INERTI – Sentenza Cassazione n. 33208/2015, sono rifiuti e non sottoprodotti

Con la sentenza n. 33028 del 28 luglio 2015 la Corte di Cassazione penale, Sez. III ha affermato che i materiali derivanti dalla demolizione degli edifici non possono essere considerati sottoprodotti, ma rifiuti quindi devono essere trasportati in discarica, senza possibilità di riutilizzo.

RIFIUTI – Nota del Ministero Ambiente sulla classificazione

Resa disponibile dal Ministero dell'Ambiente una nota del 28 settembre 2015 prot. 11845 recante “Chiarimenti interpretativi in merito alla nuova classificazione dei rifiuti introdotta dal Regolamento UE 1375/2014 e dalla Decisione UE 95/2014. Errata corrige”.

CALZATURE - Guida alla corretta compilazione dell'etichetta delle calzature

Pubblicata da Unioncamere una Guida per la corretta compilazione dell'etichetta della calzature.

RIFIUTI - Nota Ministero Ambiente su toner e articolo 266 c. 4 (manutenzioni)

Resa disponibile dal Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare la nota prot. n. 0007692 del 30.06.2015

REACH – Informazioni importanti per i produttori e gli importatori di sostanze chimiche

Si riportano per opportuna conoscenza due circolari Confimi industria Chimica sul tema REACH sostanze chimiche recanti “Informazioni importanti per i produttori e gli importatori di sostanze chimiche” e “Sentenza della corte di giustizia UE sui criteri per il calcolo delle sostanze estremamente preoccupanti (SVHC) negli articoli”

RIFIUTI - Nuove definizioni di produttore, raccolta e deposito temporaneo

Pubblicata sul Supplemento Ordinario n. 49 alla Gazzetta Ufficiale n. 188 del 14 agosto 2015 la Legge 6 agosto 2015, n. 125 recante la “Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 19 giugno 2015, n. 78, recante disposizioni urgenti in materia di enti territoriali”.

COSMETICI - Prodotti per le unghie, Circolare 7 agosto 2015 DGFDM.VII/P/.38518

La circolare (DGFDM.VII/P/.38518) del Ministero della salute richiama l’attenzione delle Persone Responsabili dei prodotti per unghie alla valutazione, sulla base dell’analisi dei rischi connessi all’uso da parte dei consumatori,

RIFIUTI RADIOATTIVI – Nuova classificazione, D.M. 7 agosto 2015

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.191 del 19.08.2015 il Decreto Ministero Ambiente 7 agosto 2015 recante la “Classificazione dei rifiuti radioattivi, ai sensi dell'articolo 5 del decreto legislativo 4 marzo 2014, n. 45”.

COSMETICI - Aggiornato l’allegato III del Regolamento CE 1223/2009

Il 21 luglio 2015 è stato pubblicato in G.U.U.E. il Regolamento (UE) 2015/1190 che modifica l'allegato III del Reg. CE n.1223/2009 sui prodotti cosmetici.

COSMETICI - Aggiornati gli allegati II e VI del Regolamento CE n. 1223/2009

Il 29 luglio 2015 è stato pubblicato in G.U.U.E. il REGOLAMENTO (UE) 2015/1298 che modifica l'allegato II e l'allegato VI del regolamento (CE) n. 1223/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio sui prodotti cosmetici.

AMBIENTE – Disposizioni nella Legge europea 2014

Pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 178 del 3 agosto 2015, la Legge 29 luglio 2015, n. 115, recante "Disposizioni per l'adempimento degli obblighi derivanti dall'appartenenza dell'Italia all'Unione europea - Legge europea 2014".

FERTILIZZANTI – Modifiche alla disciplina per la produzione

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 175 del 30 luglio 2015 il DM 26 maggio 2015

SEVESO III - Rischi di incidenti rilevanti, D. Lgs. 105/2015

Fonti: www.minambiente.it e www.isprambiente.gov.it

ALBO GESTORI RIFIUTI - Indicazioni per pagamenti per invio telematico istanze

L'Albo Nazionale Gestori Ambientali Sezione del Veneto ci comunica che dal 28/09/2015 il pagamento dei diritti di segreteria e delle marche da bollo dovuti per l’invio telematico delle istanze all’Albo Nazionale Gestori Ambientali Sezione del Veneto, potrà essere effettuato solo con le seguenti modalità:

DISCARICA – Modificati i criteri di ammissibilità dei rifiuti

Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 211 dell'11 settembre 2015 il DM Ambiente 24 giugno 2015 che modifica i criteri di ammissibilità dei rifiuti in discarica disciplinati dal Dm 27 settembre 2010.

Decreto competitività 91/2014 - Oneri di sistema per per impianti di produzione da fonti rinnovabili

Si informano gli associati che il Decreto Competitività 91/2014 convertito in Legge 116/2014, ha introdotto l'obbligo, per tutti gli impianti di produzione da fonti rinnovabili sopra i 20 Kw, del pagamento degli oneri di sistema non solo sull'energia prelevata dalla rete, ma anche sull'energia autoconsumata.

Missione economica in Canada – Vancouver e Calgary, 21/ 27 giugno 2015

Veneto Promozione, nell’ambito del Programma Promozionale condiviso dalla Regione e Unioncamere del Veneto, organizza la Missione in oggetto con l’obiettivo di offrire alle aziende venete una presa di contatto con la realtà economica del Canada Occidentale per favorire l’ingresso e il consolidamento delle produzioni venete su questo importante mercato.

ACCORDO PER IL CREDITO 2015

In data 1 aprile 2015 l’ABI e le principali Associazioni di Categoria hanno siglato un nuovo accordo per il credito alle PMI denominato “ACCORDO PER IL CREDITO 2015” finalizzato ad accompagnare il processo di ripresa dell’economia attraverso misure volte a favorire l’accesso al credito delle piccole e medie imprese (PMI) italiane.

News

Confimi Industria su decreto banche: finanza, giù le mani dai macchinari

Roma, 20 maggio - Accelerare il recupero dei crediti conferendo certezza e rapidità alle procedure assicurandosi che in fase di conversione non venga trascurata l’opportunità di introdurre correttivi per scongiurare bulimiche attenzioni da parte del mondo bancario e della finanza, in particolare modo per il pegno non possessorio sui beni mobili. 

Disegno di legge sulle nuove disposizioni per il pegno non possessorio e patto marciano

Lo scorso 17 maggio le organizzazioni imprenditoriali sono state audite dalla Commissione Finanze e Tesoro del Senato della Repubblica Italiana, in merito al disegno di legge sulle nuove disposizioni per il pegno non possessorio e patto marciano, che regoleranno i futuri rapporti tra banche e imprese.

Assemblea Nazionale Confimi Industria - 5 maggio 2016

Si è svolta giovedì 5 maggio 2016 l'Assemblea Nazionale di CONFIMI INDUSTRIA la struttura Nazionale di cui Apindustria Verona fa parte. E' stato un momento importante che ha visto una nutrita partecipazione di delegati veronesi in rappresentanza delle Aziende del nostro territorio. I temi trattati sono stati di assoluta attualità ed interesse.

Visita le altre news

Magazine


Sfoglia la rivista in digitale
marzo 2016 Vedi tutti i magazine